• Decrease font size
  • Default font           size
  • Increase font size
Indice
Aiutiamoci con i colori
rosso
giallo/arancio
verde
blu/viola
bianco
conclusioni
Tutte le pagine

ROSSO
Appartengono a questo gruppo l’anguria, l’arancia rossa, la barbabietola rossa, la ciliegia, la fragola, il pomodoro, il ravanello.
Gli alimenti del gruppo rosso riducono il rischio di sviluppare tumori e patologie cardiovascolari e sono importanti per la protezione del tessuto epiteliale. Questo gruppo di frutta e ortaggi è caratterizzato dall’alto contenuto di due phytochemicals con potente azione antiossidante: il licopene e le antocianine. Il licopene è un carotenoide ad alto potere antiossidante, in quanto cattura i radicali liberi dannosi per le membrane cellulari e per le lipoproteine ed è efficace nella prevenzione dei tumori al seno e alle ovaie nelle donne e del tumore alla prostata negli uomini. Le antocianine sono molto utili nel trattamento delle patologie dei vasi sanguigni, della fragilità capillare, nella prevenzione dell’aterosclerosi indotta da alti livelli di colesterolo, nell’inibizione dell’aggregazione piastrinica e nel migliorare la funzione visiva. Il consumo di alimenti contenenti antocianine è anche associato ad una ridotta incidenza di tumore.
I pomodori sono la fonte più importante di licopene e la loro cottura con olio d’oliva rende questo composto più facilmente assorbibile da parte dell’organismo. Anche l’anguria è un frutto ricco di licopene. Durante la maturazione dei frutti e degli ortaggi si raggiunge la più alta concentrazione di licopene, quindi frutta ed ortaggi maturi ne contengono di più. L’arancia rossa contiene le antocianine, mentre fragole e ciligie sono ricche di carotenoidi, che sono preventivi di molti tipi di tumore, delle patologie cardiovascolari, della cataratta, dell’invecchiamento cellulare, delle patologie neurodegenerative e dell’invecchiamento cutaneo. Le fragole e l’arancia rossa contengono grandi quantità di vitamina C che, oltre alla funzione antiossidante, contribuisce alla produzione del collagene, mantiene integri i vasi sanguigni, stimola le difese immunitarie, la cicatrizzazione delle ferite ed incrementa l’assorbimento del ferro contenuto nei vegetali.




 
Tot. visite contenuti : 426746



I testi e le immagini pubblicati nel sito hanno finalita' puramente divulgativa o informativa.
Per qualsiasi problematica rivolgersi sempre al personale qualificato, nutrizionista e oncologo,
evitando qualsiasi iniziativa privata.

Il presente sito utilizza i cookies anche di terze parti per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Se selezioni "agree" acconsenti all'utilizzo dei cookies. Per saperne di più seleziona "Privacy Policy". We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk