• Decrease font size
  • Default font           size
  • Increase font size

L'attività dell'AISCUP - onlus
Aiscup-onlus è l'Associazione Italiana per lo Studio e la Cura del Paziente oncologico. Organizzazione "no-profit" di utilità sociale, Aiscup è svincolata da appartenenze politiche, abbracciando sponta-neamente la posizione di gruppo super-partes e poter operare libera da condizionamenti, per tutti e verso tutti.
Quindi, tutti i membri dell'Associazione, sono di fatto dei volontari che contribuiscono alla lotta contro il cancro e alle cure del paziente oncologico attraverso iniziative in tema di ricerca scientifica, formazione professionale, informazione, prevenzione, diagnosi, cura, riabilitazione e assistenza. Per questo l'Aiscup opera attraverso l'utilizzo e il coinvolgimento di Istituzioni Sanitarie nazionali e internazionali, di organi di informazione,di Enti pubblici e privati, di qualificati professionisti e della pubblica opinione per  promuovere incontri, conferenze, corsi, congressi, pubblicazioni e quant'altro venga ritenuto utile e interessante per migliorare e divulgare le attività e i contenuti dell'Associazione.
All'interno della straordinaria e continua evoluzione del settore scientifico, l'Aiscup-onlus, si colloca come "finestra aperta" per informare e coinvolgere. Sviluppando un linguaggio dinamico che possa stimolare non solo i pazienti ma tutti coloro che intuiscono quanto sia importante la conoscenza e la consapevolezza nella gestione della nostra vita. E proprio in funzione di "dinamicità" l'Aiscup fa proprio un approccio creativo all'universo scientifico,  confermando quanto sia ormai importante l'interazione tra il campo "psico-emotivo" e quello medico-scientifico per sviluppare e potenziare le cure oncologica e la medicina tutta.

 


I fondi raccolti da AISCUP - onlus servono per migliorare la ricerca, la prevenzione e l'informazione in oncologia

Statuto

 





Tot. visite contenuti : 282530



I testi e le immagini pubblicati nel sito hanno finalita' puramente divulgativa o informativa.
Per qualsiasi problematica rivolgersi sempre al personale qualificato, nutrizionista e oncologo,
evitando qualsiasi iniziativa privata.